Scoppia la guerra per il funerale di Russell Armstrong tra Taylor e la sua famiglia

Russell taylor armstrong funeral bauergriffin inf.jpg

Di Jen Heger - Radar Legal Editor

AGGIORNAMENTO: Ronald Richards racconta spiceend.com, 'Essi [Taylor's i rappresentanti] hanno ora fornito a un parente della famiglia le informazioni [sui piani del funerale]. Non hanno ancora chiamato la madre, il padre o la sorella. Un'ora e mezza dopo che questa storia è stata pubblicata, hanno fornito le informazioni '.



Un'aspra guerra è scoppiata per gli accordi funebri in corso Russell Armstrong dalla sua ex moglie, Vere casalinghe di Beverly Hills stella, Taylor Armstronge la sua famiglia in lutto, spiceend.com sta esclusivamente segnalando.



Ronald Richards, Il potente avvocato di Russell, ci dice che i suoi genitori e la sorella sono rimasti all'oscuro dei piani del funerale.

'Sono profondamente disgustato dal fatto che Taylor abbia usato il suo avvocato di diritto di famiglia per creare una copertura, mentendomi per un periodo di giorni, per suo conto per iscritto che avrebbe condiviso il luogo e il tempo del funerale con la madre, il padre, la sorella e altri membri della famiglia ', Richards ha detto.



“Invece, nessuno li ha contattati ed è evidente ora che Taylor sta usando questa morte per ferire ulteriormente gli Armstrong. Come se la richiesta di divorzio non fosse abbastanza, questo atto di tagliare fuori sua madre, suo padre e sua sorella è francamente spregevole.

Richards prosegue spiegando spiceend.com che sebbene Taylor avesse chiesto il divorzio da Russell, non era completo al momento della sua morte, il che le lascia il controllo dopo il suicidio di lunedì.

'Le leggi devono essere cambiate in base alle quali un coniuge che chiede il divorzio dovrebbe essere rimosso al momento della dichiarazione dal controllo sui resti di qualcuno per prevenire la grottesca seconda tragedia che si sta verificando qui', ha detto Richards.



La sorella di Russell, Laurie Kelsoe, è disgustato dal comportamento di Taylor, secondo Richards: 'Quando ho contattato la sorella di Russell pochi minuti fa, la sua risposta è stata:' Taylor può andare all'inferno '. Suo padre è sconvolto e furioso che Taylor lo tratti in questo modo'.

La mancata restituzione delle spoglie di Russell alla sua famiglia in lutto finirà in tribunale. 'Prenderò ulteriori provvedimenti nel caso in cui i resti non vengano consegnati ai suoi genitori e la famiglia sia ulteriormente vittima di questo comportamento non etico e ingiusto', afferma Richards.