Tregua: Audrina Patridge accetta le visite monitorate per l'ex Corey Bohan

Audrina Patridge indossa un top nero. Inserto, Corey Bohan.Audrina Patridge indossa un top nero. Inserto, Corey Bohan. Credito fotografico: Shutterstock (2)

Audrina Patridge è giunta a un accordo - per ora - nella sua aspra battaglia per la custodia con l'ex marito Corey Bohan, spiceend.com può segnalare esclusivamente.

Dopo una pausa di 30 minuti a Orange County, in California, il 12 agosto, un avvocato perLe collineex avvocato della star,Courtney Shepard,ha detto al giudice che entrambe le parti hanno elaborato un programma in modo che Bohan potesse ricevere visite monitorate con la loro figlia di 3 anni, Kirra.



A Bohan era stato proibito di vedere sua figlia di 3 anni,Kirra, dovuto aordine restrittivo temporaneo. Entrambe le parti torneranno ancora in tribunale il 9 ottobre per un'udienza probatoria sulla richiesta di Patridge di un ordine restrittivo permanente contro Bohan.



Le cose non sono ancora kosher tra gli ex, che erano stati impegnati in una guerra per la custodia sin dalla loro cattiveriaDivisione 2017.

Shepard ha aggiunto che lei e il suo cliente sono ancora 'molto preoccupati' per il fatto che Patridge, 34 anni, abbia presumibilmente iscritto il bambino all'asilo senza dirlo a Bohan, 37 anni.



L'avvocato della star del reality,Elizabeth Black, ha detto che il suo cliente ha appena iscritto il bambino all'asilo per due mezze giornate durante la settimana, il che secondo Nigro 'non è significativo'.

Nigro ha anche detto di aver detto a Shepard dell'iscrizione alla scuola materna immediatamente quando l'ha scoperto.

Lunedì scorso, Patridge ha affermato in tribunale che l'ufficio del procuratore distrettuale della contea di Orange fosseindagando su Bohan per abuso. (L'ufficio del procuratore distrettuale ha detto che non era stata presentata alcuna accusa, e il giudice ha detto che dubitava che Bohan sarebbe stato accusato di un crimine sulla base di un rapporto CPS correlato.)



Durante l'udienza di lunedì, Nigro ha detto che intende citare in giudizio un detective, che ha indagato sul caso.

Un testimone oculare di Radar ha anche notato la star che piangeva fuori dal tribunale al suo avvocato, dicendo 'questo è così malato'.

Le parti torneranno in tribunale il 9 ottobre per discutere il futuro dell'ordine restrittivo.