Ancora in lutto: la vedova di Hugh Hefner rende omaggio al 2 ° anniversario della sua morte

Crystal Hefner seduta con la vedova di Hugh Hefner rende omaggio al 2 ° anniversario della sua morteCrystal Hefner seduta con la vedova di Hugh Hefner rende omaggio al 2 ° anniversario della sua morte Credito fotografico: Shutterstock

A due anni dalla sua morte,Hugh HefnerLa vedova,Crystal Hefner, ricorda il fondatore e l'icona di Playboy.

Visualizza questo post su Instagram

Mi manchi da due anni oggi ️



Un post condiviso da Crystal Hefner (@crystalhefner) il 27 settembre 2019 alle 11:03 PDT



'Mi manchi da due anni oggi ️' Crystal, 33 anni, condiviso su Instagram venerdì 27 settembre 2019. Una serie di foto della coppia ha accompagnato il suo sentito messaggio.

Come sanno i lettori di spiceend.com, Hugh morì in questa data due anni fa all'età di 91 anni.



La leggenda, spesso in pigiama, che pubblicò per la prima volta la sua rivista maschile nel 1953, 'è morta pacificamente oggi per cause naturali nella sua casa, The Playboy Mansion, circondata dai suoi cari', portavoce di PlayboyTeri Thomersondisse a Radar in quel momento.

Hef e Crystal, che era la Playmate del mese di Playboy per dicembre 2009, hanno iniziato a frequentarsi non molto tempo dopo le sue precedenti fidanzate, il trio di The Girls Next Door diHolly Madison,Bridget MarquardteKendra Wilkinson, si è trasferito. La coppia si è sposata il 31 dicembre 2012 ed è rimasta insieme fino alla sua morte.

Non molto tempo dopo la sua morte, Radar ha ottenuto il magnate di Playboy certificato di morte, e ha rivelato che è morto per una combinazione di un attacco di E. coli, setticemia e arresto cardiaco. Il suo certificato indica che il suo E.coli era 'altamente resistente agli antibiotici'.



È stato messo a riposo accanto a una bomba bionda Marilyn Monroe, il primo compagno di giochi in assoluto, al Westwood Village Memorial Park di Los Angeles. Hef ha acquistato il terreno accanto a Marilyn nel 1992 per $ 75.000, sostenendo che era il suo luogo di riposo ideale.

Da parte sua, Crystal lo era ricompensato per la sua lealtà, e rimasero cinque milioni di dollari e un sontuoso, quattro camere da letto, cinque bagni con una piscina a sfioro sulle colline di Hollywood.

'Mio padre ha vissuto una vita eccezionale e di grande impatto come pioniere dei media e della cultura e una voce di primo piano dietro alcuni dei movimenti sociali e culturali più significativi del nostro tempo nel sostenere la libertà di parola, i diritti civili e la libertà sessuale', Chief Creative Officer di Playboy EnterprisesCooper Hefnerha detto al momento della morte di suo padre. 'Ha definito uno stile di vita e un'etica che sono al centro del marchio Playboy, uno dei più riconoscibili e duraturi nella storia'.