FOTO: Dentro lo squallore che ospita l'ex moglie di Gary Coleman

ShannonprE5.jpg

Gary ColemanL'ex moglie Shannon Price vive nello squallore, spiceend.com rivelato sabato, e ora abbiamo la prova fotografica delle condizioni spregevoli nella sua casa nello Utah.

Prezzo invitato Inside Edition'S Jim moret nella sua casa dell'inferno per vedere in prima persona la sporcizia e la sporcizia con cui si sveglia ogni mattina.



'Sembra un episodio di Hoarders', ha detto una Moret scioccata, descrivendo la casa di Price che condivide con suo padre, suo fratello e tre cani.



'Ho perso tutto quando è morto Gary', ha rivelato Shannon. 'È difficile ... è imbarazzante ... mi fa solo schifo e non è un ambiente sano ... Gary sarebbe molto turbato se sapesse che vivo in quella casa.'

Il Colpi diversi l'ex della star ha portato Moret in una camera da letto piena di vestiti, lenzuola e scaffali. I muri sono spogli, il pavimento senza moquette è appena visibile sotto tutto il disordine. I raggi di luce lottano per risplendere attraverso le finestre sporche che sono scarsamente coperte da frammenti di materiale appuntati su di loro.



La tappa successiva è la cucina, che non è adatta a stare in mente non importa cucinare un pasto! Piatti sporchi riempiono il lavandino e ogni ripiano, il cibo viene bruciato nella stufa e altri vestiti vengono gettati sulle sedie della sala da pranzo. Le ante dell'armadio sono tutte aperte e i cassetti sono rotti o mancanti.

Moret aveva bisogno di bagnarsi dopo essere entrato in bagno, dove una spessa sporcizia nera macchia la vasca e il lavandino, lo specchio è impossibile da vedere e ancora più vestiti sporcano il pavimento. Price non fa nemmeno la doccia lì, invece va da un vicino che è pulito e igienico.

Shannon ha incontrato il diminutivo Colpi diversi star nel 2007 e si sono sposati brevemente nel 2008.



Hanno continuato a vivere insieme dopo il loro divorzio e Shannon era con Gary quando ha avuto una caduta fatale da una rampa di scale, probabilmente dopo aver subito un attacco.

Morì il 28 maggio 2010 e Shannon ha quindi avviato una causa per un pezzo della piccola proprietà di Coleman.