Ohio Gunman uccide la sorella e il suo fidanzato in una sparatoria di massa di un bar affollato

Una foto di dispensa resa disponibile dal dipartimento di polizia di Dayton mostra Connor Betts, che hanno identificato come lUna foto di dispensa resa disponibile dal dipartimento di polizia di Dayton mostra Connor Betts, che hanno identificato come l Credito fotografico: DIPARTIMENTO DI POLIZIA DI DAYTON / HANDOUT HANDOUT / EPA-EFE / Shutterstock

Domenica, un 24enne ha ucciso a colpi di arma da fuoco un bar dell'Ohio, ferendo 27 persone e uccidendone 9, tra cui sua sorella e il suo ragazzo.

Secondo le autorità hanno detto Connor Betts, guidato nella zona con Megan Betts e il suo ragazzo. I dettagli di ciò che è accaduto nell'auto sono sconosciuti, ma i due sono stati uccisi e scoperti in un veicolo nelle vicinanze.



Lois Ogelsby, 27, Saeed Saleh, 38, Derek Fudge, 57, Logan Turner, 30, Nicholas Cumer, 25, Thomas McNichols, 25, Beatrice Warren Curtis, 36 e 39 anni Monica Brickhouse Anche loro hanno perso la vita nell'incidente e saranno onorati in una veglia comunitaria domenica alle 20:00.



Circa 27 altri sono rimasti feriti trattati in vari ospedali. Le condizioni non sono state rese note, ma da allora 15 sono state scaricate, il Mail giornalierasegnalato.

Tutti i dipendenti del Ned Peppers Bar erano al sicuro.



'Tutto il nostro personale è al sicuro e il nostro cuore va a tutte le persone coinvolte mentre raccogliamo informazioni' 'si legge nel post di Facebook del bar.

Secondo il tenente col Matt Carper, gli agenti già presenti nell'area hanno risposto immediatamente alle chiamate sulla sparatoria di massa e 'hanno posto fine rapidamente', sparando a Betts a morte in 'meno di un minuto'.

A Whaley, il sindaco di Dayton ha detto che 'centinaia di persone nel distretto dell'Oregon potrebbero essere morte' se la polizia avesse risposto con ritardo.



L'uomo armato, che era equipaggiato con giubbotto antiproiettile, un fucile .223 e caricatori ad alta capacità al momento della sparatoria, ha fatto saltare il bar dall'altra parte della strada.

Un testimone del crimine ha detto che l'aggressore ha sparato a coloro che erano in giro davanti al bar prima di tentare di entrare e di essere fermato alla porta.

''Ha cercato di entrare nel bar ma non è riuscito a varcare la porta. Qualcuno gli ha preso la pistola e gli hanno sparato ed è morto ', James Williams disse.

Un altro spettatore è stato 'la persona successiva a far controllare la mia carta d'identità ... quando il tipo ha iniziato a sparare a cinque piedi da me'.

'Non posso più uscire in questa città', ha twittato.

I funzionari stanno lavorando duramente per determinare un motivo per la sparatoria di massa, ma non si ritiene ancora che la sparatoria sia stata innescata dalla razza o dalla politica.

'È un incidente molto tragico e stiamo facendo tutto il possibile per indagare e cercare di identificare la motivazione alla base', ha detto Carper.

Presidente Donald Trump ha affrontato la sparatoria domenica su Twitter, affermando che 'le informazioni si stanno accumulando rapidamente a Dayton'.

“Dio benedica la gente di El Paso, Texas. Dio benedica la gente di Dayton, Ohio ', ha twittato. Ordinò anche che le bandiere alla Casa Bianca, tutti gli edifici e le strutture del governo pubblico all'estero fossero abbassati alla metà del personale fino al tramonto dell'8 agosto.

Questo particolare incidente in concomitanza con il Scatto Walmart a El Paso, in Texas, l'incidente ha suscitato discussioni sulle leggi sulla sicurezza delle armi.