La zia di Leighton Meester è stata arrestata più volte per possesso di droga - Guarda le foto segnaletiche

Judy_haas [1] 1.jpg

Di Amber Goodhand - Reporter radar

Leighton Meester sta facendo causa a sua madre, e sembra che non sia l'unica della sua famiglia ad aver passato la giornata in tribunale.



spiceend.com ha scoperto in esclusiva numerosi arresti per droga e foto segnaletiche contro la sorella di sua madre, la zia di Leighton, Judy McNelis.



McNelis, 68 anni, è stato arrestato in Florida nel 1998 per reato di possesso di marijuana superiore a 20 grammi e possesso di accessori narcotici.

La zia di Leighton si è dichiarata non colpevole e dopo 16 mesi di udienze e apparizioni in tribunale, i pubblici ministeri hanno deciso di sospendere le accuse penali con un processo.



Più di recente, McNelis è stato arrestato in Arizona con accuse simili.

Secondo i documenti del caso giudiziario ottenuti da spiceend.com, è stata arrestata il 20 aprile 2011 con l'accusa di possesso di marijuana e possesso di accessori per droghe.

Ancora una volta, McNelis - che allora si chiamava Haas - si è dichiarato non colpevole e ancora una volta il caso è stato archiviato senza pregiudizi.



Come spiceend.com precedentemente segnalato, Leighton ha intentato una causa il 22 luglio 2011 contro sua madre, Constance Master, sostenendo di aver usato i soldi che l'attrice ha mandato a casa per pagare le spese mediche del fratello minore, in interventi di chirurgia estetica per se stessa.

Clicca qui per vedere i corpi più sexy in televisione - messi a nudo!

Le droghe sono sempre state prevalenti in Pettegola la vita della star - sua madre era in una prigione federale con l'accusa di contrabbando di marijuana dalla Giamaica quando le è stato concesso il rilascio speciale per tre mesi per dare alla luce Leighton.