L'assassino che ha assassinato l'ex di Ashton Kutcher rischiando la pena di morte

Ashton Kutcher si siede in tribunale con indosso un completo blu scuro e sembra serio con lAshton Kutcher si siede in tribunale con indosso un completo blu scuro e sembra serio con l Credito fotografico: Shutterstock (2); CBS

Giurati trovati Michael Gargiulo era sano di mente quando lui ha ucciso due donne, Compreso Ashton Kutcher'L'ex, e ora lo' Squartatore di Hollywood 'potrebbe presto scoprire se sarà condannato a morte, ha confermato RadarOnline.

Gargiulo was riconosciuto colpevole la scorsa settimana dell'omicidio di primo grado di Ashley Ellerin, 22 anni, a lei Appartamenti di HollywoodIl 21 febbraio 2001, poche ore prima che Kutcher bussasse alla porta di Ellerin per andare a prenderla per un appuntamento.



La giuria, composta da sei uomini e sei donne, ha deliberato per diverse ore giovedì 22 agosto prima di fornire le loro conclusioni alla corte.



Gargiulo, 43 anni, è stato giudicato colpevole di diverse accuse di circostanze speciali, tra cui menzogne ​​e omicidi multipli, che lo rendono idoneo alla pena di morte o all'ergastolo senza possibilità di libertà condizionale.

Kutcher ha testimoniato durante i mesi di processo che quando Ellerin non ha risposto alla porta quella fatidica notte del 2001, è decollato. Prima di andarsene, Kutcher ha detto di aver sbirciato da una delle finestre dell'appartamento e di aver visto quello che pensava fosse vino rosso versato sul pavimento, che in realtà era il sangue di Ellerin.



I pubblici ministeri hanno detto che Gargiulo ha pugnalato Ellerin oltre 47 volte e l'ha quasi decapitata.

Gargiulo è stato anche riconosciuto colpevole dell'omicidio di Maria Bruno nel suo appartamento nel dicembre 2005 e del tentato omicidio di Michelle Murphy, che è riuscita a respingere Gargiulo ed è sopravvissuta all'attacco del 28 aprile 2008.

Durante la fase di colpevolezza del processo, i pubblici ministeri hanno anche presentato le prove della presunta vittima dell'Illinois di Gargiulo, Tricia Paccacio, che aveva 18 anni al momento in cui è stata trovata assassinata davanti a casa sua nel 1993. Gargiulo sta anche affrontando un'accusa di omicidio in connessione. alla morte di Paccacio.



Il processo passa ora alla fase di rigore, che inizia il 9 settembre. Durante la fase di rigore, la giuria deve considerare vari fattori come la storia di Gargiulo e altre circostanze aggravate.

I familiari e gli amici delle vittime possono anche fornire al tribunale la loro dichiarazione sull'impatto della vittima durante la fase di sanzione.