La prigione di Jodi Arias fa visita con il fidanzato scoperto mentre marcisce dietro le sbarre

Jodi Arias Foto segnaletica nel riquadro Foto della giovane Jodi con TravisJodi Arias Foto segnaletica nel riquadro Foto della giovane Jodi con Travis Credito fotografico: Arizona Department of Corrections; Il mio spazio

Sexed up dietro le sbarre?

Jodi arieIl fidanzato la sta visitando in prigione per ore nel fine settimana, spiceend.com ha imparato in esclusiva.



Travis AlexanderL'assassino condannato sta scontando una condanna a vita nella prigione di Perryville in Arizona per il suo brutale omicidio del 2008, ma lei sta mantenendo i suoi rapporti dietro le sbarre.



Benjamin Ernst, che una volta ha detto lei voleva sposarsi, ha trascorso un intero fine settimana di giugno in visita ad Arias, secondo il suo registro dei visitatori del Dipartimento di correzioni dell'Arizona ottenuto esclusivamente da Radar.

Ernst, che iniziò a visitare Arias quando lei lo era sotto processo per omicidio Alexander, è stato un fedele sostenitore di lei durante la sua incarcerazione.



I documenti carcerari ottenuti da Radar hanno mostrato che Ernst visitato lei il 15 giugno 2019 per otto ore e di nuovo il giorno successivo, il 16 giugno, per otto ore.

Quando Arias stava cercando di ottenere clemenza nella sua condanna, ha escogitato un piano subdolo per permettergli di farle visita.

'Quindi, ecco cosa deve fare. Se ci sposiamo, allora può presentare una petizione a un tribunale per concederci la visita ”, ha scritto in una lettera a Maria de la rosa, il suo specialista in mitigazione durante i suoi processi.



Arias ed Ernst non si sono mai sposati, ma lui la visita regolarmente, secondo i documenti del tribunale.

Sfortunatamente per Arias ed Ernst, il Dipartimento penitenziario dell'Arizona non consente visite coniugali nel loro sistema carcerario.

Evidentemente assenti dalla lista dei visitatori di Arias sono i membri della famiglia. Sua madre, suo padre e i suoi fratelli risiedono tutti in California e nessuno di loro l'ha visitata negli ultimi 90 giorni, secondo i documenti carcerari ottenuti da Radar.

Come rivelato in esclusiva da Radar, Arias ha perso i privilegi di visita di contatto nel 2016 dopo essere stata dichiarata colpevole di una 'violazione disciplinare' per aver definito una guardia 'c ** k-blocker' in una discussione nel cortile della prigione.

Da allora non ha avuto ulteriori azioni disciplinari, ha confermato il carcere a Radar.