ESCLUSIVO: L'ex 007 di Oksana Timothy Dalton testimonierà contro Mel Gibson - La sua email segreta all'avvocato

Wenn2814182_2_.jpg

È Mad Max contro James Bond.

Oksana Grigorieva confessato all'ex amante, Timothy Dalton, quello Mel Gibson l'ha colpita e soffocata dopo che la preoccupata star di James Bond ha notato che la madre di suo figlio era ferita, spiceend.com ha appreso esclusivamente.



Inoltre, Grigorieva ha detto al suo avvocato il Licenza di uccidere star testimonierà contro Gibson nel loro caso, secondo la corrispondenza ottenuta esclusivamente da spiceend.com.



La lettera mai vista prima a cui Grigorieva ha inviato Eric George, figlio dell'ex capo della giustizia della California, rivela le prove potenzialmente schiaccianti che i pubblici ministeri potrebbero utilizzare per accusare Gibson di violenza domestica.

È la prova nelle indagini sulla batteria e sull'estorsione su Gibson e Grigorieva, è stato detto a spiceend.com.



Scrivendo a George il 3 giugno 2010, Grigorieva ha notato che 'Tim' ha visto un livido sull'occhio sinistro dopo il Arma letale star presumibilmente le ha dato un pugno in testa mentre teneva la loro figlia Lucia, facendo cadere due faccette dai denti anteriori.

'Tim ha visto un livido sul mio occhio sinistro e su Mady', ha detto la quarantenne Grigorieva, riferendosi anche al suo visagista e Dalton, che è il padre del figlio adolescente di Oksana, Alexander.

'Entrambi testimonieranno', ha aggiunto Grigorieva, osservando: 'Fatti e testimoni'.



Se Gibson venisse accusato, le prove di Dalton fornirebbero uno straordinario confronto in tribunale, dopo che il regista premio Oscar è stato catturato su nastro mentre scatenava uno sfogo geloso contro l'attore britannico.

'Hai ricevuto il mio ultimo messaggio sul fatto che sono un cattivo padre e Tim che è un grande papà adesso?' Gibson ha chiesto a Grigorieva in una cassetta, abbiamo rivelato per primo.

Gibson ha aggiunto: 'Non l'hai sentito? Beh, dovresti andare a scoparlo adesso, sai, stronzo volubile, perché non mi interessa. '

La missiva di Grigorieva a George, un avvocato che in seguito ha licenziato, è arrivata il giorno dopo che lei lo aveva informato del suo piano di abbandonare un accordo di 15 milioni di dollari per vedere 'dove potrebbero cadere le chip' in una battaglia in tribunale con Gibson, 55.

Diciotto giorni prima, George e la sua azienda avevano negoziato l'accordo sul silenzio in cambio della distruzione delle invettive registrate segretamente.

Le e-mail, i testi e i documenti - scoperti durante un'indagine di spiceend.com - rivelano che Grigorieva ha anche affermato:

  • Una volta una Gibson furiosa volò dal Costa Rica per 'spiarla';
  • Durante una rabbia gelosa ha persino accusato alcuni dei suoi stessi amici di provarci con lei;
  • Ha ammesso al suo dentista, il dottor Ross Shelden, che l'ha curata dopo l'incidente del 6 gennaio, che Gibson l'ha aggredita;
  • Ha detto ad altri due medici di essere stata 'picchiata da un uomo';
  • Ha mandato un'e-mail a un avvocato la notte in cui Gibson l'ha attaccata;
  • Ha anche telefonato a tre amici - 'Jimmy' e 'Alicia e Robert Seidler' - la stessa notte, che le hanno consigliato di chiamare la polizia; e
  • Ha detto a 'Jimmy' che Mel stava 'minacciando di venire e uccidermi'.

Mentre la musicista russa ha combattuto ripetute affermazioni di aver cambiato la sua versione degli eventi, la corrispondenza riservata ottenuta da spiceend.com stabilisce un livello di coerenza con la storia di Grigorieva.

Come spiceend.com è stato il primo a rivelare, nel giugno dello scorso anno, Grigorieva ha scritto un'e-mail segreta a uno dei suoi avvocati descrivendo in dettaglio il pestaggio che Gibson le ha inflitto nelle ore successive all'evento.

'Mi ha colpito in faccia con un pugno e mi ha rotto due dei denti anteriori, così come mi stava soffocando con il gomito e schiacciando la mia faccia verso il basso con il palmo della mano', ha osservato al suo avvocato, poco dopo mezzanotte il 7 gennaio dell'anno scorso.

È ora possibile rivelare che l'avvocato era Jeff Jacobsen, che non sta più lavorando al caso di Grigorieva contro Gibson.

Nella sua nota a George, Grigorieva ha detto che le e-mail a Jacobsen 'dimostrano che ero in pericolo e spaventato'.

'Tutte le e-mail dettagliate degli episodi di violenza, le immagini e tutta la corrispondenza, a partire dal 6 gennaio sono prove contro il trasgressore', ha scritto.

'La notte della registrazione, le e-mail a Jeff mostravano che ero spaventato e in preda alla paura e al pericolo.'

Documentando gli eventi subito dopo che si sono verificati, Grigorieva ha creato potenti prove a sostegno delle sue affermazioni che la rendono vittima di violenza domestica, ha detto a spiceend.com una fonte delle forze dell'ordine.

La corrispondenza (che contiene diversi errori di ortografia) che Grigorieva ha inviato a George recita per intero:

3 giugno 2010, 8:54

Ciao Eric, chiamami quando puoi.

Devo solo scrivere questo prima di dimenticarmi.

Questo è quello che ho scoperto sul tribunale della famiglia della California.

1. In caso di violenza domestica, il tribunale premia il
notti al padre, ma solo se non si trattava di violenza fisica. Il
l'opposizione lo sa e non vogliono andare in tribunale, lo erano
minacciandomi.

2. La violenza verso la madre è considerata come violenza verso
i bambini in braccio e nella stanza. Siamo in tre. Loro sapevano
esso. Il giudice Black e il giudice Romero mi hanno detto che non era il
Astuccio. Non è vero.
Non mi stavano dicendo la verità. Perché?

3. Nel nostro caso la violenza domestica fisica sarà sostanzialmente
sminuire il castody da quello che è ora senza modifiche almeno
qualche anno.

4. Il fatto che il padre stia lavorando e la madre sia a casa, come
mo a tempo pieno è ricompensato con più castody per la mamma.

5. Il rapporto è terminato a causa della violenza domestica di Mel,
basato sulla sua paranoia gelosia e volotilità. Ha volato dal costa rica
una volta in cui avrei dovuto essere più bravo con un vecchio amico da spiare
me! Si vergognava molto.
Urlò e accusò molti dei suoi amici di assurdo geloso sospetto. Molti
fatti.

6. Tim ha visto un buise sul mio occhio sinistro così come Mady (il visagista, come
mi ha chiesto cosa fosse e le ho detto). Entrambi testimonieranno. Fatti e
Testimoni.

7. Due medici testimonieranno, mostreranno foto di denti rotti e il
documentazione della concazione. Ho detto a entrambi che ero stato colpito da un uomo. io
ha detto al dentista il dott. Shelden che era Mel.

8. La sera della registrazione Mel ho chiamato Jimmy o più tardi, io
metti Mel sull'altoparlante in modo che Jimmy potesse sentire la sua follia. Gli ho detto io
era terrorizzato dal pericolo e aveva bisogno del posto dove stare con il bambino che
mel sta minacciando di venire e uccidermi. Mi ha detto di andare da lui
posto.

Poi ho chiamato Alecia e Robert Seidler dicendo loro la stessa cosa,
hanno suggerito di prenotarmi un hotel a loro nome in modo che non possa trovarmi.
Mi hanno detto tutti di chiamare la polizia! Tutti loro testimonieranno. It
dimostra che ero in grave pericolo e registrato mel per le prove.

9. tutto ciò che ho inviato immediatamente a Jeff Jacobson
notti mentre la violenza è avvenuta, prova che ero in pericolo e spaventato. Tutti
le email dettagliate degli episodi di violenza, immagini e tutto
la corrispondenza, iniziata il 6 gennaio, è una prova contraria
il trasgressore. La notte della registrazione, le e-mail a Jeff erano in onda
che ero spaventato e in preda alla paura e al pericolo. Tutta la mia corrispondenza con
lui è la raccolta delle prove.

Pls chiama.

I pubblici ministeri potrebbero decidere già questa settimana se presentare accuse penali contro Gibson.

L'accusa di violenza domestica / lesioni corporali che coinvolge un ex convivente si profila per l'attore / regista premio Oscar, hanno riferito fonti credibili delle forze dell'ordine a spiceend.com.

Kristian Herzog, testimone della custodia di Mel Gibson, una volta fu incaricata di 'consulenza psicologica' dal tribunale

Può essere perseguito come crimine o reato.

Se condannata per un crimine, la star vincitrice dell'Oscar potrebbe rischiare fino a quattro anni di prigione di stato; se condannato per un reato, potrebbe rischiare fino a un anno di prigione della contea.