INTERVISTA ESCLUSIVA: La prostituta disprezzata afferma che la leggenda del baseball Lenny Dykstra 'Pensa di poter trattare le persone come una merda'

Baseball_0.jpg

Star porno Monica Foster, che accusa Lenny Dykstra di farle rimbalzare un assegno di $ 1.000 per i servizi di scorta, racconta spiceend.com il giocatore di baseball diventato uomo d'affari 'è un codardo' che 'pensa di poter trattare le persone come una schifezza'.

DETTAGLI ESCLUSIVI: L'attrice porno dice che la leggenda del baseball Lenny Dykstra l'ha irrigidita

Abbiamo parlato in esclusiva con Foster del suo incontro con l'ex grande del baseball - e il catena di eventi che si sono svelati.



Joslyn James ospita Tiger Woods One Year Celibacy Party

“È un codardo. Lo so nei suoi occhi, ha appena fregato una prostituta e pensa di poter trattare le persone come una schifezza perché una volta era un grande nome ', ha detto Foster, che ha recitato in titoli X-rated come Non il Cosbys XXX e Flava of Lust.

“Spero che, rendendo pubblico questo, la sua scorta venga interrotta. Spero che tutti possano vedere che è semplicemente inutile. '

Le ripetute richieste di commento da parte di spiceend.com all'avvocato di Dykstra, Moshe Mortner, sono state rifiutate. La star del baseball 'non poteva essere raggiunta per un commento', ci è stato detto.

VIDEO INTERVISTA ESCLUSIVA: Mistress Joslyn James di Tiger Woods - 'Sto uscendo con una celebrità'



Foster ha detto a spiceend.com che Dykstra - che si è ritagliato la sua eredità nel baseball come veloce battitore di leadoff per i New York Mets e Philadelphia Phillies - “ovviamente ha dei soldi, perché quando l'ho incontrato stava in un bellissimo hotel di Beverly Hills.

'Ho cercato di convincerlo a pagarmi dopo che il suo assegno è saltato', ha detto, dopo aver pubblicato una copia dell'assegno online.

Foster ha detto che ha cercato di contattare Dykstra più e più volte tramite messaggi di testo e telefonate, ma ha evitato il contatto con lei in più occasioni.



'Non cercherò più di contattarlo', ha detto.

'Quando l'ho incontrato mi ha dato un nome falso, e alla fine ha chiarito chi fosse, perché voleva sembrare impressionante ... se avessi saputo chi era non sarei andato con lui. Ha così tanti problemi finanziari. '

I problemi finanziari di Dykstra sono stati ben documentati: la sua rivista, Player’s Club, ha cessato l'attività all'inizio del 2009, mentre la sua proprietà da 18 milioni di dollari a Thousand Oaks è stata preclusa poco dopo.