L'ex presentatore di 'American Idol' Brian Dunkleman fa un concerto televisivo mesi dopo aver difeso il lavoro come autista di Uber

Ex Ex Credito fotografico: Shutterstock

Mesi dopo essere stato criticato per essere diventato un autista Uber, ex idolo americano ospite Brian Dunkleman ha annunciato di aver ottenuto un nuovo concerto televisivo.

L'ex personaggio televisivo e cabarettista, 47 anni, ha annunciato la notizia entusiasmante sul suo account Facebook lunedì 9 settembre.



'Mi unisco al Family Feud Live: Celebrity Edition questo autunno come annunciatore, VIENI GIÙ! (spettacolo sbagliato) 'ha sottotitolato una foto. “Ciao Salamanca !! Acquista i tuoi biglietti su Familyfeudlive.com. '



Come sanno i lettori di Radar, il funnyman era criticato a gennaio dopo che i rapporti hanno dato la notizia che l'ex comico lavorava per Uber come autista dopo anni sotto i riflettori.

'Ho scelto di smettere di fare cabaret e ho iniziato a guidare un Uber in modo da poter essere lì per mio figlio quanto ne aveva bisogno dopo la nostra vita perché sapevamo che era stata distrutta. Stampalo ', scrisse Dunkleman all'epoca.



“E guadagno mille dollari in una buona settimana, figlio di puttana. #HumanBarnacles ', ha continuato.

Radar aveva appreso in precedenza che Dunkleman era nel bel mezzo di una brutta battaglia per il divorzio con la moglie Street Dunkleman, che secondo lui era un alcolizzato violento.

Ma l'ex conduttore dello spettacolo da allora è andato avanti con la ragazza, Andrea Whitney, che lo ha elogiato lunedì per aver ottenuto il nuovo lavoro con il cuore e baciare emoji in un commento su Facebook.



A gennaio, Whitney ha anche avuto una risposta agli haters del suo ragazzo. Ha condiviso una foto dell'ex comico che abbraccia il suo giovane figlio in cima a una montagna. 'Questo è il motivo per cui è un autista Uber. Vaffanculo ', ha sottotitolato un post.

I documenti di divorzio hanno mostrato che l'ex attore ha iniziato a guidare per Uber nel marzo 2016 e ha lavorato per il servizio circa 45 ore a settimana. Dunkleman ha chiarito ai suoi fan che non si è mai vergognato del suo ruolo di pilota.

'È confortante sapere che sono a un punto della mia carriera in cui non ho assolutamente nulla da perdere a causa di un tweet inappropriato #GRATEFUL', ha twittato a maggio.

Family Feud: Celebrity Edition è impostato per la prima volta in autunno.