Elizabeth Smart condivide la prima dolce foto con papà Ed dopo la sua confessione gay

Elizabeth Smart condivide la foto con il padre dopo la rivelazione di GayElizabeth Smart condivide la foto con il padre dopo la rivelazione di Gay Credito fotografico: Shutterstock; Instagram

Elizabeth Smart è in piedi al fianco di suo padre in mezzo alla sua sorprendente rivelazione.

Questa settimana, il superstite di rapimento ha condiviso una sua foto con suo padre, Ed Smart, suo marito e i loro tre figli che si godono una giornata nella natura.



“Niente come passare il tempo intorno a un falò! #familiesareforever 'Elizabeth, 31 anni, ha scritto nella didascalia.



Lo scatto è il primo scatto che ha pubblicato di suo padre da quando si è dichiarato gay.

Visualizza questo post su Instagram

Niente come passare il tempo intorno a un falò! #familiesareforever



Un post condiviso da Elizabeth Smart (@elizabeth_smart_official) il 4 settembre 2019 alle 19:51 PDT

Poco dopo aver condiviso le sue notizie in una dichiarazione emotiva su Facebook e aver rivelato di essere lasciando la mamma di Elizabeth, Lois Smart, per vivere pienamente come un uomo gay, Ed, 62 anni, ha parlato spiceend.com. Durante il discorso, ha detto di aver capito di esserlo gay all'età di 12 anni ma sentiva il bisogno di mantenere segreta la sua sessualità nella sua comunità conservatrice di Salt Lake City.

Ed ha anche spiegato che accettare la sua omosessualità lo ha allontanato dalla sua devozione di lunga data per la religione mormone.



'Per tutta la vita ho creduto in ciò che mi è stato insegnato attraverso la chiesa e cioè che i sentimenti che avevo erano cattivi', ha detto Ed. “L'ho soppresso così profondamente che non ho mai voluto identificarmi come gay. So che ci sono così tante persone là fuori che si trovano nella mia stessa situazione. '

In seguito alla rivelazione di Ed, Elizabeth ha condiviso una dichiarazione promettendo di sostenerlo in ogni caso.

'I miei genitori mi hanno insegnato da bambina che mi avrebbero amata incondizionatamente, qualunque cosa accadesse', ha detto Elizabeth. “Anche se sono profondamente rattristato dalla loro separazione, niente potrebbe cambiare il mio amore e la mia ammirazione per entrambi. Le loro decisioni sono molto personali. In quanto tale, non emetterò giudizi e mi concentrerò piuttosto sull'amare e sostenere loro e gli altri membri della mia famiglia '.

Come sanno i lettori di Radar, Elizabeth è stata rapita dalla casa della famiglia a Salt Lake City nel 2002. È stata violentata e torturata per nove mesi prima di essere salvata dalla polizia in un negozio di alimentari locale.

Ed ha detto a Radar che dopo essersi dichiarato gay, la sua coraggiosa figlia gli ha inviato un messaggio che gli ha sollevato il morale.

'Il commento di Elizabeth è stato: 'Papà, non sono tornata a casa per perderti, e ti voglio nella mia vita', Disse Ed.