Una donna anziana riceve minacce di morte dai fan dei 'Pitbull e parolees' di Animal Planet

21036_391.jpg

I fan del controverso spettacolo di salvataggio dei cani Pit Bull e parolees hanno affondato i denti in una donna anziana dopo aver lanciato una petizione per impedire che lo spettacolo si trasferisse nel suo quartiere.

spiceend.com ha appreso che la 71enne ha ricevuto minacce di morte dopo aver espresso il suo turbamento per i piani dell'operazione di trasferirsi nella sua remota comunità nella contea di Kern, in California.



VIDEO: Puppy Bowl aggiunge morso al Super Bowl Sunday



La star dello spettacolo, Tia Torres, addestra ex detenuti a riabilitare pitbull maltrattati.

Ma quando Lula Merle King Meats - il presidente della Old West Rancy Property Owners Association - ha inviato una lettera agli altri residenti che si opponevano ai piani di ospitare 100 cani lì, l'inferno si è rotto.



La lettera è trapelata a Torres che l'ha pubblicata sulla pagina Facebook del suo centro di soccorso di Villalabos e Carnes è stata vittima di un viscoso attacco verbale.

'Il pezzo di proprietà in questo primo avviso è stato originariamente stabilito per ospitare solo pochi cani da salvataggio di razza mista (non pitbull) dal precedente proprietario', ha scritto Carnes.

'I sei o sette cani che aveva erano un problema ... puoi immaginare 100 cani, pitbull, insieme ai loro gestori di parolee?'



In risposta, Torres l'ha bollata come 'arrabbiata' e 'odiosa' e alcuni dei suoi numerosi fan hanno ora minacciato di prendere in mano la situazione.

'Ha avuto minacce alla sua vita', ha detto il Vicepresidente Buz Grantham. 'Aveva minacce da parte di persone che chiamavano e dicevano, 'potresti morire''.

Il 10 marzo è prevista un'udienza in merito alla richiesta dell'ospite di un permesso per ospitare i cani.