L'accusatrice di stupro di Cristiano Ronaldo Kathryn Mayorga è vista con un uomo misterioso a Las Vegas

L Credito fotografico: Coleman-Rayner

Cristiano RonaldoL'accusatore di stupro Kathryn Mayorga, 34 anni, è stato appena avvistato con un uomo sconosciuto a Las Vegas, Nevada. In uno shock che ha scosso il mondo del calcio, l'insegnante di scuola ha affermato che Ronaldo, 33 anni, l'ha violentata nella sua stanza d'albergo di Las Vegas nel giugno 2009. Le foto di spiceend.com mostrano Mayorga per la prima volta da quando ha reso pubbliche le sue affermazioni dopo la presentazione. una causa civile contro il fuoriclasse della Juventus a fine settembre. Scorri la galleria di Radar per saperne di più.

L'accusatrice di stupro di Cristiano Ronaldo Kathryn Mayorga è vista con un uomo misterioso a Las Vegas

Chiudi il pulsante popup della galleria ×

uno di 6



L

Credito fotografico: Coleman-Rayner



Credito fotografico: Coleman-Rayner

Mayorga ha indossato un completo nero composto da canotta, jeans, cappello da sole e occhiali da sole durante la sua giornata a Sin City.

Due di 6



L

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Kathryn Mayorga ha affermato in atti giudiziari depositati a Las Vegas che la famosa star del Portogallo e della Juventus, 33 anni, l'aveva attaccata sessualmente nel giugno 2009 al Palms Hotel and Casino di Sin City. Ronaldo ha negato con veemenza le accuse.

3 di 6



L

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Credito fotografico: Coleman-Rayner

La bellezza era accompagnata da un uomo misterioso quando è stata fotografata di recente. La cinse con un braccio durante la loro uscita.

4 di 6

L

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Mayorga sostiene che Ronaldo l'ha attaccata nel bagno della camera d'albergo. La donna, ora insegnante, ha affermato nei documenti che Ronaldo le aveva detto: 'Mi dispiace, di solito sono un gentiluomo' dopo averla presumibilmente violentata nella sua suite d'albergo, lasciandola con PTSD e pensieri suicidi.

5 di 6

L

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Ma il grande calcio Ronaldo ha negato le accuse di Mayorga tramite Instagram, scrivendo: 'No, no, no, no, no'.

6 di 6

L

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Credito fotografico: Coleman-Rayner

Quando si è diffusa la notizia delle affermazioni della donna, Ronaldo ha aggiunto nel suo post sui social media: `` Cosa hanno detto oggi? Notizie false e false. Vogliono promuovere [se stessi usando] il mio nome. È normale. Vogliono essere famosi per dire il mio nome, ma fa parte del lavoro. Sono un uomo felice e tutto bene. '

Paghiamo per informazioni succose! Hai una storia per spiceend.com? Scrivici a tips@radaronline.com o chiamaci al numero (866) ON-RADAR (667-2327) in qualsiasi momento, giorno e notte.

Pulsante diapositiva precedente Torna all'introduzione Pulsante diapositiva successivo

uno/6

Mayorga ha indossato un completo nero composto da canotta, jeans, cappello da sole e occhiali da sole durante la sua giornata a Sin City. Kathryn Mayorga ha affermato in atti giudiziari depositati a Las Vegas che la famosa star del Portogallo e della Juventus, 33 anni, l'aveva attaccata sessualmente nel giugno 2009 al Palms Hotel and Casino di Sin City. Ronaldo ha negato con veemenza le accuse. La bellezza era accompagnata da un uomo misterioso quando è stata fotografata di recente. La cinse con un braccio durante la loro uscita. Mayorga sostiene che Ronaldo l'ha attaccata nel bagno della camera d'albergo. La donna, ora insegnante, ha affermato nei documenti che Ronaldo le aveva detto: 'Mi dispiace, di solito sono un gentiluomo' dopo averla presumibilmente violentata nella sua suite d'albergo, lasciandola con PTSD e pensieri suicidi. Ma il grande calcio Ronaldo ha negato le accuse di Mayorga tramite Instagram, scrivendo: 'No, no, no, no, no'. Quando si è diffusa la notizia delle affermazioni della donna, Ronaldo ha aggiunto nel suo post sui social media: `` Cosa hanno detto oggi? Notizie false e false. Vogliono promuovere [se stessi usando] il mio nome. È normale. Vogliono essere famosi per dire il mio nome, ma fa parte del lavoro. Sono un uomo felice e tutto bene. '

Paghiamo per informazioni succose! Hai una storia per spiceend.com? Scrivici a tips@radaronline.com o chiamaci al numero (866) ON-RADAR (667-2327) in qualsiasi momento, giorno e notte.