Chris Watts rivela dettagli disgustosi sull'uccisione di moglie e figlie: 'Bella e CeCe si sono svegliati'

Chris Watts rivela dettagli disgustosi sullChris Watts rivela dettagli disgustosi sull Credito fotografico: MEGA (3)

Chris Watts non può lasciare che sua moglie e le figlie che ha ucciso riposino in pace.

Il condannato assassino ha fatto una nuova scioccante confessione in dettagli disgustosi sull'omicidio di sua moglie e delle figlie indifese.



Il papà del Colorado, che sta trascorrendo la vita in prigione senza possibilità di libertà condizionale, per aver ucciso Shanann, Bellissimo, 4 e Celeste Watts, 3, nel 2018, ha scritto una serie di lettere e ha parlato di persona con Cherlyn Cadle, che ha scritto un libro intitolato Lettere di Christopher a proposito del suo atti vili.



Watts, 34 anni, ha descritto il giorno in cui ha ucciso la sua famiglia. 'Il 13 agosto, mattina, sono andato prima nella stanza delle ragazze, prima che io e Shanann discutessimo', ha detto in un estratto del libro ottenuto dalla Regno Unito Sun Giornale.

'Sono andato nella stanza di Bella, poi in quella di Cece e ho usato un cuscino del loro letto (per ucciderli)', confessò crudelmente.



Il freddo e calcolatore assassino ha spiegato: 'Ecco perché il la causa della morte era soffocante. '

Mentre Chris ha confessato le uccisioni alla fine, in un primo momento ha appuntato gli omicidi delle sue figlie su Shanann.

Tuttavia, nella sua lettera nel libro, Watts ha rivelato cosa ha fatto dopo aver pensato che le sue bambine fossero morte.



'Dopo aver lasciato la stanza di Cece, sono tornato a letto con Shanann e la nostra discussione è seguita.'

Watts ha affermato che è accaduto l'impensabile: “Dopo la morte di Shanann, Bella e Cece si svegliò di nuovo. Non sono sicuro di come si siano svegliati, ma lo hanno fatto.

'Gli occhi di Bella erano lividi ed entrambe le ragazze sembravano aver subito un trauma.

'Questo ha reso l'atto molto peggiore', ha detto.

Watts ha rivelato un altro raccapricciante dettaglio di quando ha ricordato di aver ucciso sua moglie incinta.

'Non è strano come guardo indietro e quello che ricordo così tanto è il suo viso diventando tutto nero con striature di mascara ', ha detto all'autore.

“I suoi occhi si riempirono di sangue; mentre mi guardava e moriva ', ha detto riguardo alla fine della vita di sua moglie.

'Sapevo che se n'era andata quando si è liberata.'

Watts ha smaltito i corpi della sua famiglia in un giacimento petrolifero dove lavorava. Ha scaricato le sue figlie in serbatoi di petrolio separati e ha seppellito la moglie in una fossa poco profonda che ha scavato.

Il rapporto dell'autopsia ottenuto da Radar ha mostrato che il corpo di Shanann aveva espulso il feto dopo che era stata uccisa.