La donna californiana che ha trasmesso in streaming l'incidente che ha ucciso la sorella viene rilasciata in libertà vigilata

Rilasciata la donna che ha trasmesso in live streaming lRilasciata la donna che ha trasmesso in live streaming l Credito fotografico: ufficio dello sceriffo della contea di Merced; Instagram

La donna californiana che trasmesso in live streaming l'auto incidente che ha ucciso sua sorella è stato rilasciato sulla parola.

Come ha appreso spiceend.com, Obdulia Sanchez, 20 anni, è stato liberato il 21 settembre nonostante lo fosse condannato a sei anni e quattro mesi di carcere nel febbraio 2018 per omicidio colposo grave, DUI e pericolo di minori.



I lettori di spiceend.com sanno che il 21 luglio 2017 Obdulia - allora 18enne - guidava con la sorella di 14 anni Jacqueline sanchez e la sua ragazza, Manuela Be, 15 anni, quando ha perso il controllo del suo veicolo. All'epoca era ubriaca e trasmetteva in live streaming il loro giro in macchina su Instagram. Dopo essersi schiantata contro una recinzione, Obdulia ha continuato a filmare e ha catturato le riprese della sua sorella insanguinata e priva di sensi nell'orribile video.



'Ho ucciso mia sorella, ma non mi interessa. Ho ucciso mia sorella. So che andrò in prigione, ma non mi interessa. Mi dispiace piccola. Lo tengo premuto ', si sentì dire in quel momento.

Manuela - che, come Jacqueline, non indossava la cintura di sicurezza - è stata espulsa dall'auto e ferita. È sopravvissuta.



'Non lo sapevo nemmenoSembravo un mostro- tipo, sembro un mostro orribile, 'ha detto Obdulia in un'intervista a YourCentralValley.com dopo l'incidente. 'Non era affatto mia intenzione.'

Obdulia è stata rilasciata dalla prigione presto dopo aver guadagnato il merito per il tempo scontato in attesa della sua condanna e per aver completato programmi riabilitativi dietro le sbarre, dice il CDCR, secondo vari rapporti.

'Si sente assolutamente orribile per quello che è successo', ha detto il suo avvocato, Ramnik Samrao PERSONE dopo la tragedia. “Lei sarà sempre responsabile uccidendo sua sorella. Avrà sempre a che fare con questo. '