La star di 'Brady Bunch' Maureen McCormick rivela il suo passato travagliato: tossicodipendenza, disturbi alimentari e depressione

Maureen McCormick

Marcia, Marcia, Marcia! O non così tanto.

Maureen McCormick, che ha interpretato Marcia in uno spettacolo iconico Il mazzo Brady, ha recentemente rivelato quanto fosse travagliato il suo passato in un nuovo libro di memorie.



Nel suo libro narrativo, Sopravvivere a Marcia Brady e trovare la mia vera voce, l'attuale 58enne condivide le sue lotte con la dipendenza da cocaina, scambiando sesso con droghe, disturbi alimentari, aborti e la notizia scioccante che sua nonna è morta di sifilide.



L'ex figlia del manifesto di American ammette che non assomigliava per niente al suo personaggio buono-buono Marcia Brady, e cadde in un comportamento di dipendenza alla giovane età di 18 anni.

'Ho cercato rifugio in tane di cocaina apparentemente affascinanti sopra Hollywood', ha scritto. “Pensavo di trovare le risposte lì, mentre in realtà stavo semplicemente scappando da me stesso. Da lì, sono precipitato in una spirale discendente su un percorso di autodistruzione che mi è costato la carriera e quasi la mia vita. '



Mentre si addentrava nell'uso di droghe, McCormick ammette di aver fatto sesso una volta con uno spacciatore di cocaina in cambio di droghe.

'Se c'era la coca, dovevo stare sveglia e fare fino all'ultimo fiocco anche se significava restare senza dormire per giorni', ha scritto. 'Nient'altro importava.'

Tra la sua dipendenza, McCormick apprese anche che sua nonna era morta in un istituto psichiatrico dopo aver combattuto la sifilide e che sua madre l'aveva contratta in utero. Nonostante sua madre fosse curata per prevenire la trasmissione della malattia, McCormick soffriva di grave ansia e depressione a causa della notizia.



Anche le pressioni di Hollywood avrebbero presto avuto un impatto, facendo sì che McCormick sviluppasse la bulimia per mantenere intatta la sua figura 'perfetta'.

La sua dipendenza ha portato anche a diverse gravidanze indesiderate.

'Avevo 18, 19 e 20 anni quando ho subito ogni aborto', ha ricordato. “Mostra quanto fossi sbadato. Mostra cosa mi hanno fatto le droghe e quanto sono andato lontano '.

Ma tutto ciò è cambiato nella sua mezza età. McCormick alla fine è andato in riabilitazione e ha incontrato il marito Michael Cummings, che ha sposato nel 1985, cambiando la sua vita.

La coppia ha una figlia insieme, Natalie, che ha 25 anni.