La nuova fidanzata di Ben Affleck, Katie Cherry, una volta ha accusato il fratello di aggressione della situazione

La nuova fidanzata di Ben Affleck, Katie Cherry, una volta ha accusato il fratello di aggressione della situazioneLa nuova fidanzata di Ben Affleck, Katie Cherry, una volta ha accusato il fratello di aggressione della situazione Credito fotografico: Shutterstock; Mega; Facebook

Ben Affleck's nuova ragazza una volta accusata Jersey Shore stella Mike 'The Situation' Sorrentino's fratello di assalto e batteria, spiceend.com appreso in esclusiva.

Il Batman attore, che ha subito un ricaduta alcolica a una festa di beneficenza il 26 ottobre, è stato avvistato con il cantante Katie Cherry in un casinò di Los Angeles più tardi quella notte. (Us Weekly ha dato la notizia che Affleck, 47 anni, e il musicista biondo stanno uscendo insieme.)



La 33enne Cherry, il cui nome legale è Kathryn Redino - ha una storia intricata con le star di Hollywood, secondo i precedenti rapporti Radar.



Nell'ottobre 2010, Redino ha affermato di essere stata aggredita da Marc Sorrentinodopo una serata fuori a New York City.

Redino ha affermato che Sorrentino, 40 anni, l'ha tenuta contro la sua volontà in una limousine, con il suo famoso fratello e diversi amici presenti.



È salita volontariamente sulla limousine e ha frequentato i ragazzi in un appartamento, secondo il rapporto di Radar all'epoca.

Ha affermato che i guai sono iniziati quando hanno lasciato l'appartamento e sono tornati nella limousine.

Il New York Post ha riferito di aver chiesto di essere accompagnata nel suo appartamento di New York, ma gli uomini hanno rifiutato e le hanno detto che sarebbe venuta nel New Jersey.



Ha anche affermato che Sorrentino ha rotto una bottiglia e se l'ha portata al collo.

Ha parlato con il dipartimento di polizia di Howell Township, ma ha risposto all'ufficiale Patrolman Robert Hill ha rifiutato di sporgere denuncia perché ha affermato di non aver visto alcuna prova di aggressione, secondo USA Today.

Redino ha quindi sporto denuncia contro Sorrentino, accusandolo di aggressione.

Ma non è mai stato accusato.

“Il 20 ottobre 2010, il dipartimento di polizia di Howell Township ha indagato su una presunta denuncia di una donna secondo cui era stata aggredita dal signor Sorrentino. Dopo un'indagine approfondita, inclusi resoconti di testimoni oculari e esami fisici, la polizia Howell ha rifiutato di sporgere denuncia contro Marc Sorrentino ', l'avvocato di Sorrentino Ray raya detto in precedenza.

Raya ha detto a Radar che il tribunale municipale di Howell Township non credeva alle sue accuse e la polizia ha presentato una denuncia penale contro Redino per presunta presentazione di una falsa denuncia contro Sorrentino.

'Dopo un esame approfondito da parte del personale del tribunale, confrontando il rapporto della polizia con la denuncia del cittadino effettivo, è diventato chiaro che c'erano grosse incongruenze che giustificavano l'archiviazione dell'accusa di falso rapporto di polizia', ​​ha detto Raya in una dichiarazione.

Il padre di Redino aveva precedentemente detto a Radar che sua figlia voleva andare nel suo appartamento nell'Upper East Side di New York, ma gli uomini nella limousine si rifiutarono.

'Quando è entrata nel tunnel e si è resa conto che questi ragazzi non la stavano portando nell'Upper East Side, ha protestato e ha chiesto loro di portarla a un taxi o alla stazione degli autobus', Richard Redino ha detto a Radar nel 2010. 'Non poteva uscire dal tunnel e ha chiesto di uscire numerose volte'.

Una volta arrivati ​​a casa di Marc nel New Jersey, Kathryn ha chiamato i servizi di emergenza invece di scendere dalla limousine, secondo suo padre. 'Non erano gentiluomini e lei ha cercato di essere dura e sorridere, ma questi non sono bravi ragazzi.'

Il padre di Redino ha descritto gli eventi della notte a Radar, dicendo che sua figlia è stata 'colpita all'addome e al petto' e ha subito un trauma emotivo. 'Ci sono state molte cose che le sono state dette che l'hanno spaventata molto.'

Nel marzo 2011, Redino e Sorrentino hanno accettato di ritirare le denunce l'uno contro l'altro, USA Today giornale riportato.

Sorrentino ora sta scontando un 24 mesi pena detentiva federale sulle accuse di frode. È idoneo per il rilascio a settembre 2020.

Il suo famoso fratello ha completato il suo periodo di prigione sui relativi oneri nel mese di settembre.

Affleck ha incontrato Redino sull'app di appuntamenti privata Raya 'pochi mesi fa', ci ha detto una fonte, e i piccioncini hanno avuto alcuni appuntamenti, incluso alla festa di Halloween di West Hollywood dove Affleck è stato sorpreso a bere.

'Sono molto coinvolti l'uno nell'altro', ci ha detto la fonte.