Aviva Drescher rivisita la fattoria dove ha perso la gamba: 'Mi sento come se potessi scivolare di nuovo'

Aviva drescher barn PP

Aviva Drescher aveva solo 6 anni quando ha subito un incidente con un nastro trasportatore che le ha richiesto l'amputazione di una gamba - e l'episodio di martedì sera di Le vere casalinghe di New York City, è tornata sul luogo dell'incidente che le ha causato tanto dolore.

Il suo viaggio è iniziato quando ha ricevuto un'e-mail dall'amica, che stava visitando quando ha perso la gamba 36 anni fa, chiedendole se sarebbe venuta alla fattoria.



Dopo aver riflettuto, Aviva e suo marito Reid Drescher decidono di fare il viaggio per incontrare Rebecca 'Becky' Morgan e visitare nuovamente il luogo dell'incidente.



'Sono un po 'nervoso, ma ogni volta che ho paura delle cose, le sto affrontando a testa alta', ha detto Aviva. 'Si spera che questo viaggio aiuterà a risolvere molte paure e problemi', ha detto, aggiungendo che l'incontro con Becky li avrebbe aiutati a lasciarsi finalmente alle spalle l'orribile incidente.

'Non ho sentito dolore. È successo tutto così in fretta. Non incolpo nessuno per questo incidente. Gli incidenti accadono ', ha aggiunto.



Quando sono arrivati ​​alla fattoria di Franklin, New York, Aviva ha salutato Becky con un enorme abbraccio.

'Sento questo fardello che porti', le disse Aviva.

'Eravamo bambini, ma a 7 anni si sente un senso di responsabilità', ha detto Becky.



“Onestamente, mi hai salvato la vita. Hai spento la macchina, altrimenti sarei morta ', disse Aviva mentre iniziava a piangere.

Aviva ha perdonato la sua amica e ha chiesto di andare nella stalla dove è avvenuto il suo incidente.

“Fisicamente provo un po 'di paura. Mi sento come se potessi ricominciare da capo. Non posso credere che questo piccolo figlio di puttana mi abbia fatto questo ', disse Aviva mentre saliva sul nastro trasportatore, rievocando quel fatidico pomeriggio.

“È stato uno shock entrare in questo fienile dopo così tanti anni.
Ora, non ne ho più paura ', ha detto Aviva prima di ringraziare la sua amica per averla invitata alla fattoria.

In precedenza, la battaglia 'bookgate' è continuata, come la consulente di immagine di Aviva Amanda Sanders e Heather Thomson, che si schierava in opposizione, che alla fine è venuto alle mani.

“Stai così offendendo tutti. Sei cattivo con tutti. Devi tirarti indietro dalla merda di tutti ', ha detto Heather ad Amanda, quando i due si sono sbattuti in faccia.

Heather ha detto alle telecamere: 'È rumorosa. È sciatta. Porta a casa il tuo stronzo stronzo. '

'Sei insicuro', disse Amanda.

Heather ha risposto alle sue colleghe casalinghe: 'Qualcuno deve portare fuori la spazzatura'.

I tavoli sono tornati ad Aviva che ha cercato di mettere 'bookgate' dietro di loro con un brindisi, ma Carole e la sua migliore amica Heather hanno detto che volevano farne parte.

'Aviva è manipolatore e pericoloso', ha detto Heather, riguardo alle affermazioni di ghostwriting.

Quando l'autrice di 'Leggy Blonde' ha scelto di andarsene, invece di combattere, Heather l'ha chiamata, 'Non andartene. Sei pieno di bugie e non vuoi parlarne? '

Come LuAnn de Lesseps ha cercato di allontanare Heather da Aviva, Heather ha continuato a inveire contro la sua co-protagonista per il suo 'assassinio di carattere' di Carole.

'Non dirmi niente, figlio di puttana! È così piena di merda! ' Heather urlò ad Aviva.

Dopo, Sonja Morgan affrontò l'ex marito di Aviva Harry Bubin, con cui usciva casualmente, perché sembrava interessato alla 'nuova ragazza' Amanda.

“Cosa ci fai con lei? Lei ti piace? È una psicopatica. Gli psicopatici sono sempre bravi a letto. So cosa stai pensando ', gli disse Sonja.

Alla fine, le donne si sono confuse per le drag queen quando si sono vestite per la Coney Island Mermaid Parade e hanno potuto cavalcare su un carro.

Come le star casalinghe vanno da casa a caldo - Guarda le foto

'Sonja, mi è appena venuto in mente che tutti probabilmente pensano che siamo drag queen', nuovo membro del cast Kristen taekman, disse a Sonja. 'Sono lì a salutare, pensando: 'Oh mio Dio, tutti pensano che abbiamo il pene.''

Ma la questione dell'identità di Sonja non era l'unico problema che doveva affrontare: aveva anche un'emergenza dentale.

'Mi sono rotto un altro dente', ha detto Sonja ai suoi colleghi. “Ho sistemato l'altro e ora questo si è rotto. Sto cadendo a pezzi. '

00